È in isolamento il quarantenne italiano ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza per un sospetto caso di Coronavirus. L’uomo – reduce da un viaggio in Cina – ha accusato sintomi compatibili con il virus sviluppatosi nel paese asiatico ed ora arrivato anche in Europa, che ha già mietuto oltre cento vittime. Ad occuparsi di tutte le verifiche del caso la task force appena istituita dalla Regione Lombardia che coordina ospedali e staff sanitario, laboratori e reparti malattie infettive di riferimento, con controlli attivi negli aeroporti tra i passeggeri in arrivo. Sul caso è calato il massimo riserbo da parte dell’Azienda ospedaliera.

 

“In riferimento alle notizie circolate in data odierna, dopo accurate verifiche effettuate, emerge che non esiste nessun caso di Coronavirus in provincia di Monza“.  Lo fa sapere una Nota della Regione Lombardia

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.