Donna dorme in auto a Milano, la sua storia a Radio Lombardia [VIDEO]

135

Il M5S di regione Lombardia da alcune settimane è intervenuto a sostegno di Paola Elsisi, una donna milanese che a causa di uno sfratto e di una situazione familiare complessa, è costretta a vivere in auto.  Paola, 51 anni, vive in auto da settembre 2019, nelle notti più gelide viene ospitata da alcuni amici, a breve sua sorella, disabile all’85% , sarà dimessa dall’ospedale in cui è in cura da alcuni mesi e Paola non sa come affrontare anche questa ennesima emergenza. Grazie al reddito di cittadinanza, Paola in questi mesi è riuscita a sopravvivere  e a pagarsi la benzina della sua 600 che utilizza alla ricerca disperata di piccoli lavori.

Paola non chiede soldi o pietà, con grande dignità chiede una casa per ricongiungere la sua amata famiglia composta anche da una minore affidata ai servizi sociali. Raffaele Erba, consigliere regionale del M5S Lombardia, ha deciso di non lasciare Paola da sola in questo dramma di vita e dichiara: “Lo slogan del M5S ‘nessuno deve rimanere indietro’ non è materiale elettorale vuoto, ma è un imperativo etico e morale che ci accompagna nello svolgimento della nostra attività politica. Proprio per questo ho deciso per un’intervento risolutivo a sostegno di Paola che purtroppo si è trovata costretta a vivere in auto. Il caso è oltremodo complesso e noto: spesso i politici si sono presentati qui senza però andare mai oltre alle promesse o usando la storia strumentalmente. Proprio la specificità delle difficoltà che sono emerse non ci devono far indietreggiare nell’attività di sostegno a questa donna.

Oltre a incontrare più volte Paola per inquadrare il bene il caso. Mercoledì 29 gennaio la accompagnerò in Regione Lombardia ad incontrare gli assessori competenti in materia di welfare e servizi sociali perché vadano oltre alle parole di comprensione e solidarietà. Faremo il ricongiungimento con la sorella e il 30 gennaio ci recheremo all’ente emergenza abitativa per integrare la pratica presentata. Paola ha diritto ad avere risposte, non possiamo permettere che viva in auto. In questi mesi grazie al reddito di cittadinanza, Paola è riuscita a sopravvivere”. Erba continua: “In ogni caso è scandaloso che una vicenda drammatica come questa accada nella Lombardia dell’eccellenza e nella nuova Milano da bere. Il centro-sinistra in città e la Lega in regione diano una scossa ai servizi sociali. Servono interventi concreti per aiutare chi non ha casa, lavoro e non trova sostegno”.

Paola Farina con il consigliere regionale m5s Raffaele Erba e la signora Paola Elsisi

Paola Farina con il consigliere regionale m5s Raffaele Erba e la signora Paola Elsisi

Publiée par Radio Lombardia sur Mercredi 29 janvier 2020

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.