Allarme smog di Legambiente. A Milano si respira l’aria più inquinata d’Italia. Insieme a Padova Torino Frosinone e Treviso, il capoluogo lombardo ha sforato per ben 18 volte, a gennaio, i limiti di Pm10, le polveri sottili. E’ quanto emerge dal rapporto ‘Mal’aria’ di Legambiente. Nel 2019, ricorda l’associazione, sono stati 26 i centri urbani fuorilegge sia per polveri sottili sia per l’ozono . Prima Torino con 147 giornate fuorilegge seguita da Lodi e Pavia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.