Mancava un quarto d’ora all’1 della scorsa notte quando,  in via Eugenio Giuseppe Luraghi ad Arese (Mi), nell’area dello scarico merci – decompattatore, un uomo A. A., 42 anni è stato trovato riverso in un cassonetto. C’è il sospetto che possa aver subito una lesione da schiacciamento dell’addome. L’uomo è stato rianimato perché colpito da un arresto cardiaco ripreso dopo circa 15 minuti di rianimazione. E’ stato ricoverato all’Ospedale San Carlo. Lo rende noto Aeru (Azienda Regionale Emergenza Urgenza)

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.