Il Rigiocattolo per l’Africa

96

lL Paese dell’Arcobaleno, movimento di bambini e adolescenti di tutto il mondo della Comunità di Sant’Egidio, invita al Rigiocattolo per l’Africa 2019
Il Rigiocattolo per l’Africa è un’iniziativa di solidarietà con l’Africa ed è una proposta ecologica: i ragazzi del Paese dell’Arcobaleno, aiutati da altri coetanei di numerose scuole e gruppi della città, venderanno in piazza giocattoli e libri usati, raccolti e risistemati durante l’anno per evitare sprechi e aiutare la natura. Il ricavato della vendita andrà a sostegno del Programma DREAM di approccio globale alla cura dell’AIDS in dieci Paesi dell’Africa sub-sahariana (Mozambico, Malawi, Tanzania, Kenya, Repubblica di Guinea, Guinea Bissau, Nigeria, Angola, Repubblica Democratica del Congo, Camerun), avviato nel 2002 dalla Comunità di Sant’Egidio. Il progetto DREAM riafferma il diritto alle cure per tutti, e in particolare per i bambini africani affinché possano avere davanti a sé quella lunga vita cui vorremmo che ogni nostro bambino avesse diritto (http://dream.santegidio.org).

Il Rigiocattolo è in prima linea anche nella difesa dell’ambiente e nell’educazione all’ecologia dei più giovani: i giocattoli non sono buttati ma riciclati, contribuendo così a impedire ulteriore dispersione di plastica nell’ambiente.

Le piazze, che saranno invase dai coloratissimi stand del Paese dell’Arcobaleno, sono quelle di Roma, Napoli, Novara, Milano, Genova, Bari, Firenze, Catania, Messina, Livorno, Pisa, Padova, Trieste, Parma e poi Parigi, Barcellona, Madrid, Manresa e ancora Antwerpen, Genk e Liège in Belgio, Gladbach e Würzburg in Germania.

A Milano, il Rigiocattolo per l’Africa 2019 (alla sua ventesima edizione) nella sua manifestazione principale avrà luogo nel week-end del 14-15 dicembre in piazza San Carlo angolo corso Vittorio Emanuele dalle 9 alle  19.

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.