LITA FORD: grande ritorno in Italia a Gennaio

366

Good Music in collaborazione con ERocks Production è entusiasta e orgogliosa di annunciare l’unica data italiana per la sola, l’unica e leggendaria rock queen anni ’80… LITA FORD!

LITA FORD

Sabato 25 Gennaio @ Slaughter Club – Paderno Dugnano 
- MILANO

Prevendite disponibili a breve su Ticketone.

La bella Lita – nata a Londra da padre inglese e madre italiana e poi cresciuta in California – ha iniziato a girare il mondo nella seconda metà degli anni ’70 in tenera età (aveva solo 16 anni) accanto a Joan Jett, come chitarrista solista delle RUNAWAYS, la prima hard rock band femminile della storia! La sua sfavillante carriera solista è decollata con album su major come Lita (1988, al picco del successo) e Stiletto (1990) che hanno conquistato le classifiche di tutto il mondo, arrivando anche nella Top Ten di Billboard grazie allo struggente duetto con Ozzy Osbourne “Close My Eyes Forever”. 

Dopo il ritiro forzato dalle scene in seguito al matrimonio con Jim Gillette (da cui ha divorziato dopo un lungo rapporto tormentato e due figli) è tornata on stage da una decina d’anni incidendo anche due nuovi album. L’ultimo disco, il nono da studio, Time Capsule, è uscito nel 2016, assieme alla sua chiacchierata autobiografia Living Like a Runaway: A Memoir, in cui racconta a cuore aperto tutta la sua vita (compresi i menage con Chris Holmes dei W.A.S.P. e Tony Iommi dei Black Sabbath, ma soprattutto l’ex Tuff e Nitro, Jim Gillette).

Tra il 1978 e il 2011 è apparsa anche come attrice in ben 7 film. Col personaggio di Rima è una dei protagonisti del gioco d’azione per PC, XBox e Playstation Brutal Legend a cui tra gli altri hanno partecipato anche Jack Black, Lemmy e Rob Halford. Anche con le Runaways è tornata alla ribalta nel 2014 quando il brano Cherry Bomb – presentato nel film di successo della Marvel / Disney Studios “Guardians Of The Galaxy – è stato nominato per un Grammy Award.


Raramente Lita si è esibita in Italia negli anni (l’ultima volta l’abbiamo vista al Gods Of Metal 2009) e la scaletta del concerto ripercorrerà 40 anni di storia artistica tra hit e chicche imperdibili. Sul palco dello Slaughter con Lita troveremo Patrick Kennison (chitarra), Marty O’Brien (basso) e Bobby Rock (batteria).

Vorrete mica mancare?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.