Molto grave ma stabile il bimbo precipitato a scuola

52

Restano stabili ma molto gravi le condizioni del bimbo di sei anni precipitato venerdì nella tromba delle scale della scuola Pirelli di Milano. Il piccolo, che ha riportato un serio trauma cranico, una frattura al bacino e lesioni agli organi, dopo essere stato operato, è nel reparto di rianimazione dell’ospedale Niguarda. I carabinieri, sabato, hanno fatto un nuovo sopralluogo nella scuola, coordinati dalla Procura che ha ha aperto un fascicolo per lesioni colpose e omessa vigilanza. L’ipotesi è che il bambino possa avere usato una sedia per scavalcare la ringhiera. Secondo quanto ricostruito finora, il bimbo sarebbe sfuggito al controllo del personale scolastico che stava sorvegliando un gruppo di alunni in bagno. I sindacati puntano il dito contro la carenza di personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.