Ciclismo, il Premio Torriani festeggia la XXII edizione

50

Il Premio internazionale Vincenzo Torriani – ”Per chi ama il ciclismo e lo fa vivere” festeggia la sua XXII edizione. Lo riceveranno Auro Bulbarelli, a lungo la voce del ciclismo prima di assumere la direzione di Rai Sport; Faustino Coppi, un mito testimoniato con umiltà e signorilità; Letizia Paternoster, un omaggio al ciclismo femminile e alla grazia.

Il prestigioso riconoscimento, voluto dai familiari dell’ “Ultimo patron” con il patrocinio di Rcs Sport-La Gazzetta dello Sport, sarà consegnato alle  18.30 (oggi 12 ottobre) nella sede dello Yacht Club Como di viale Puecher. Il Premio Torriani consiste in una statuetta in bronzo raffigurante un corridore stilizzato, realizzata dallo scultore Domenico Greco su basamento di granito.

La cerimonia vedrà anche l’assegnazione del “Cuore d’Argento”, promosso dall’Associazione Emilio e Aldo De Martino, che premia ogni anno un innamorato del ciclismo: quest’anno andrà a Marino Vigna, oro olimpico a Roma, direttore sportivo di Merckx e grande suggeritore di Alfredo Martini durante i Mondiali su strada. Condurrà la serata Claudio Gregori, giornalista e scrittore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.