Avevano appena commesso una rapina presso una sala scommesse, in via Fratelli di Dio a Magenta (Mi), dove si erano fatti consegnare 6mila euro in contanti. I carabinieri della compagnia di Corsico, che seguivano da qualche tempo i movimenti del gruppo, hanno organizzato un posto di blocco in via Libertà a Cesano Boscone bloccando le due vetture su cui erano a bordo (un Opel Astra e una 500) e arrestandoli tutti e quattro. In manette sono così finiti quattro uomini di età compresa tra i 28 e i 56 anni, mentre i militari, oltre al bottino, hanno sequestrato una pistola senza marca e dotata di silenziatore, una Beretta 7,65, frutto di un furto in abitazione avvenuto nel 2018 in provincia Bergamo, e un fucile da caccia a canne mozze. I quattro rapinatori si trovano ora reclusi nel carcere di San Vittore. Uno di loro si trovava affidato in prova ai servizi sociali, mentre un altro era ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.