Festa della montagna a Milano con Simone Moro

75
Presentazione Milano Montagna Week

Nasce quest’anno Milano Montagna Week, la settimana dedicata alla cultura di montagna e all’outdoor promossa dal Comune di Milano e da Milano Montagna che avrà luogo dal 14 al 20 ottobre. Cuore della manifestazione saranno le quattro giornate a BASE Milano dal 17 al 20 ottobre. “Il forte legame tra Milano e la montagna, di cui molto si è parlato in questi mesi in vista delle Olimpiadi invernali, prende forma anche grazie ad iniziative come questa – ha detto l’assessore allo Sport Roberta Guaineri -, una settimana piena di appuntamenti volti a sensibilizzare tutti verso i temi della sostenibilità, sempre più centrali per la fragilità dell’ambiente montano, culturali e sportivi”.
Milano Montagna nasce nel 2014 con il Festival, quattro giorni di sport e cultura dedicati agli appassionati di montagna. La comunità urbana degli amanti dell’outdoor cresce di pari passo con le prime quattro edizioni e, nel 2018, la novità del Festival & Fuori Festival dà per la prima volta spazio alle numerose voci in città che vogliono raccontare il proprio punto di vista sulla montagna per una settimana l’anno. Nasce così Milano Montagna Week, inserita all’interno del palinsesto di eventi culturali Yes Milano che celebra il rapporto della città con i suoi settori più significativi.
Domani, giovedì 12 settembre, avrà luogo l’anteprima della Week con Hervé Barmasse, una conferenza evento interattiva dal titolo “La mia vita da zero a 8000”. L’evento si terrà alle ore 21 presso il Vibram Connection Lab.

Lunedì 14 ottobre ad inaugurare la settimana della montagna sarà invece il grande alpinista Simone Moro con un evento presso l’Auditorium Verdi. Sul palco del Base si alterneranno ospiti internazionali a partire dal Piolet d’Or alla carriera Krzysztof Wielicki, l’alpinista disabile Tom Belz, il biker medaglia olimpica Marco Aurelio Fontana, ma anche Aaron Durogati, Caro North, Michele Boscacci, Ettore Personnettaz, Tof Henry, Alba De Silvestro, Shanty Cipolli, Nadir Maguet.
Alla Milano Montagna Week verrà raccontata anche l’impresa più importante dell’anno attraverso la voce del suo protagonista, Cala Cimenti, che parlerà della sua discesa in sci dalla nona vetta più alta al mondo, il Nanga Parbat, e della prima scalata assoluta (con successiva discesa in sci) del Gasherbrum VII. “Il forte legame tra Milano e la montagna, di cui molto si è parlato in questi mesi in vista delle Olimpiadi invernali, prende forma anche grazie ad iniziative come questa – ha detto l’assessore allo Sport del Comune, Roberta Guaineri -, una settimana piena di appuntamenti volti a sensibilizzare tutti verso i temi della sostenibilità, sempre più centrali per la fragilità dell’ambiente montano, culturali e sportivi”

Il percorso della Week prosegue con moltissimi eventi.
www.milanomontagna.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.