Appalti truccati e corruzione, blitz nel Milanese

193

Corruzione e appalti truccati tra Basiglio e Pieve Emanuele, nel Milanese, dove la Guardia di Finanza ha eseguito 10 ordinanze cautelari nei confronti di funzionari comunali, imprenditori e due dipendenti del gruppo ospedaliero Humanitas di Rozzano. Al centro dell’inchiesta della Procura di Milano una serie di episodi di corruzione e turbative di gare d’appalto per oltre 8 milioni e mezzo di euro. In particolare, una delle vicende al centro delle indagini riguarda la realizzazione del ‘Campus della Pieve’ a Pieve Emanuele, un polo sanitario e universitario dell’Humanitas. Un dipendente del Comune di Pieve è finito ai domiciliari. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.