Caldo con qualche temporale fino a mercoledì

20

“Nuovo sussulto dell’anticiclone africano nella prima parte di settimana sull’Italia, con coinvolgimento soprattutto delle regioni centro-meridionali che sperimenteranno così la quinta ondata di calore dell’Estate 2019” – a confermarlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega –  “da martedì attesi nuovamente picchi di 35-36°C sulle aree interne del Centro, 37-38°C su quelle del Sud. Caldo meno intenso ma più afoso lungo le coste. Caldo anche al Nord, che tuttavia verrà lambito da umidi venti atlantici, responsabili di qualche rovescio o temporale anche di forte intensità sulle Alpi, più marginalmente Prealpi, pedemontane e Piemonte. Sul resto del Nord prevarrà il sole salvo nubi a tratti più dense in Liguria per Maccaja, con qualche goccia di pioggia non esclusa. Clima spesso afoso su coste e Valpadana.”

SECONDA PARTE DI SETTIMANA PIU’ TEMPORALESCA – “La seconda parte della settimana vedrà invece un indebolimento dell’anticiclone africano ad opera delle correnti atlantiche, che tenteranno di entrare sul Mediterraneo riuscendoci solo parzialmente” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “Primi focolai temporaleschi si presenteranno al Centronord mercoledì, pur in un contesto ancora in prevalenza soleggiato. Da giovedì qualche rovescio o temporale in più oserà non solo al Nord, ma anche al Centrosud, in particolare su Appennino e versanti tirrenici. Si tratterà di fenomeni molto localizzati, dato che non avremo a che fare con una vera e propria perturbazione, ma localmente di forte intensità. Il sole ad ogni modo non mancherà in particolare sulle coste adriatiche, mentre quelle tirreniche potrebbero essere interessate da occasionali fenomeni. Dunque l’Estate mostrerà evidenti segnali di invecchiamento, ma non sarà ancora finita: come detto non mancheranno belle parentesi assolate, solo dovremo mettere in conto qualche acquazzone in più.”

TEMPERATURE IN CALO, MA CLIMA SI MANTIENE ESTIVO – “Il caldo intenso durerà fino a mercoledì, a seguire le temperature saranno in progressivo calo da Nord a Sud, ma con solo parziale smorzamento della canicola: il clima infatti si manterrà comunque estivo con punte di oltre 30°C ancora possibili soprattutto sulle regioni tirreniche; clima più fresco e gradevole lungo le regioni adriatiche” – concludono da 3bmeteo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.