“È un anno che siamo ai tavoli. Chi non la vuole premia i politici, i ladri e gli incapaci del sud che hanno lasciato metà Paese in condizioni di arretratezza dicendo che era sempre colpa degli altri. L’autonomia non toglie niente a nessuno ma punisce chi non amministra bene. Chi non vuole l’autonomia difende la pessima politica”. Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sul percorso per l’autonomia e le difficoltà sul varo della riforma. (MiaNews)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.