Genio e Impresa, evento multimediale per celebrare Leonardo [VIDEO]

64

“La Lombardia da secoli e’ terra di tradizione e vocata all’innovazione, dove e’ forte il binomio fra la capacita’ di coniugare creativita’ e intuizione con utilita’ e
funzionalita’. Il ‘saper fare’ lombardo e’ un filo rosso che ci collega al genio operoso di Leonardo e compito delle istituzioni e’ aiutare le imprese affinche’ questo connubio possa permanere”.

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, inaugurando nello ‘Spazio espositivo’ di Palazzo Lombardia a Milano, insieme agli assessori Stefano Bruno Galli (Autonomia e Cultura) e Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima), ai sottosegretari Alan Rizzi e Fabrizio Turba e al presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi, la mostra ‘Genio e Impresa. Da
Leonardo e Ludovico alle grandi storie di innovazione dei nostri
giorni’.

“Questa mostra – ha spiegato Stefano Bruno Galli – esalta un fattore strategico fondamentale del Rinascimento: il rapporto vitale tra Principe e
Maestro, tra Ragion di Stato e Ragioni dell’anima. Ancora oggi, impresa e creativita’ formano un connubio vincente, motore dell’economia lombarda. Anche per la tutela e la valorizzazione del nostro straordinario patrimonio culturale e’ necessario tornare a un modello di mecenatismo illuminato con un equilibrio virtuoso tra pubblico e privato.

“Leonardo e Ludovico il Moro – ha sottolineato Carlo Bonomi – rappresentano una diade che e’ stata precursore di genio e imprenditore che si
incontrano, che pensano come mettersi insieme per poter sviluppare quell’innovazione che ha dato a Milano tanto e che, ancora oggi, e’ nel nostro Dna. Ed e’ un Dna che, peraltro, sfrutta una grande alleanza pubblico-privato e che e’ un grande valore”.

La mostra multimediale promossa da Assolombarda, in collaborazione con la Giunta e con il Consiglio regionale della Lombardia, si pone l’obiettivo, di celebrare la capacita’ del nostro territorio di creare innovazione. Allestita a Palazzo Lombardia, la mostra e’ aperta al pubblico – con ingresso gratuito – dal 9 luglio al 15 settembre tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 19 (il giovedi’ fino alle 22).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.