Como, arrestato l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate

93

La Guardia di Finanza di Como ha arrestato l’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate della città (ora direttore a Varese) e di un funzionario della stessa Agenzia prima in servizio a Como e ora capo area a Pavia. L’accusa è di corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio. Ai domiciliari è finito un imprenditore, uno dei titolari della Tintoria Butti srl mentre sono finiti in carcere i due titolari dello studio di commercialisti Pannestrì di Como. L’accusa riguarda somme pagate ai funzionari per chiudere accertamenti fiscali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.