Tenta di violentare ragazzina, bresciano in manette

17

Un uomo di 53 anni è stato arrestato dalla polizia di Brescia con l’accusa di violenza sessuale pluriaggravata; avrebbe tentato di abusare di una minorenne che era riuscita per fortuna a fuggire. La ragazzina era stata seguita all’interno del condominio mentre tornava da un’attività sportiva. Dopo averla costretta ad assistere ad atti di autoerotismo, l’uomo le avrebbe proposto di appartarsi con lui. La ragazzina però sarebbe riuscita a fuggire rifugiandosi in casa. I genitori avevano denunciato il fatto facendo partire le indagini. L’uomo arrestato era uscito dal carcere all’inizio del 2018 dopo aver scontato alcuni anni di carcere per episodi simili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.