“Traces of Light”, la mostra del premio Pulitzer Tugnoli

81

Oggi, venerdì 3 maggio, alle  18 alla Triennale di Milano all’interno del Festival dei Diritti Umani sarà inaugurata la mostra fotografica “Traces of Light” dedicata ai rifugiati siriani in Libano, con gli scatti del premio Pulitzer Lorenzo Tugnoli (The Washington Post) e di Diego Ibarra Sánchez (The New York Times)

La mostra curata da Leonardo Brogioni, porta per la prima volta in Italia gli scatti di Tugnoli, appena premiato con il prestigioso Premio Pulitzer e con il primo premio nella categoria General News Story del World Press Photo Award e Diego Ibarra Sánchez (The New York Times), dedicata ai rifugiati siriani in Libano.

Venerdì 3 maggio alle 18 i due fotografi e Marco Chiesara, Presidente WeWorld Onlus, racconteranno le storie delle donne, degli uomini e dei bambini che vivono nei campi informali nella valle della Bekaa, in Libano, dove WeWorld Onlus è presente con un programma volto a incoraggiare la resilienza e garantire la dignità di tutti, comunità siriane rifugiate e comunità ospitanti libanesi, attraverso progetti che garantiscano l’accesso all’acqua e con attività legate al supporto e alla difesa delle comunità più vulnerabili e delle persone con disabilità.

La mostra sarà visibile alla Triennale di Milano dal 2 al 4 maggio.

WeWorld Onlus – www.weworld.it

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.