Notre Dame, Macron: la ricostruiremo

23

“La ricostruiremo”. Il presidente Macron lo ha promesso al mondo davanti a quello che resta della cattedrale di Notre Dame, divorata da uno spaventoso incendio divampato ieri poco prima delle 19 e domato solo nelle ultime ore. I vigili del fuoco sono riusciti a salvare la struttura perimetrale e i due campanili. Crollata invece la guglia. Il rogo sarebbe partito dal cantiere per i restauri della cattedrale.

L’incendio è stato domato intorno alle 5 di martedì mattina dai 400 pompieri impegnati nello sforzo di salvare tutto il salvabile. Restano ancora alcuni focolai ma il responsabile dei vigili del fuoco assicura che tutto è sotto controllo.

Le opere custodite all’interno della cattedrale sono state salvate dai pompieri parigini e portate in parte nella sede del Comune in parte al Louvre.

 

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.