Appicca il fuoco sul bus, l’autista aveva sequestrato il mezzo [VIDEO]

143

Ousseynou Sy, 47 anni, di origini senegalesi ma cittadino italiano dal 2004, con qualche precedente penali, ha sequestrato un bus con a bordo 41 ragazzini di una scuola media di Crema  e ha annunciato di  volersi suicidare. Ha versato benzina all’internto del mezzo e ha appiccato il fuoco, sulla provinciale Paullese all’altezza di San Donato Milanese. “Voglio farla finita, vanno fermate le morti nel Mediterraneo”. E’ quanto avrebbe detto, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri. Per fortuna, l’episodio non ha avuto gravi conseguenze. L’uomo è stato fermato dalle forze dell’ordine.  Nessuno è rimasto ferito. Secondo quanto riferisce l’Areu, 23 bambini  sono stati visitati sul  posto e portati  in una palestra dell’istituto dell’istituto Margherita Hack di San Donato, in attesa dei genitori e con supporto psicologico; 12 ragazzini e  due adulti sono stati portati in ospedale, uno  in  codice giallo alla De Marchi, gli altri codice verde. L’autore del gesto è stato portato  all’ospedale San Paolo. Le prime telefonate sono arrivate dall’interno del pullman al Numero Unico 112. E’ stato uno dei ragazzini a dare l’allarme e a far scattare l’intervento dei carabinieri che ha consentito di bloccare Ousseynou Sy ed evitare una strage. Nei confronti del 47enne dirotattore la Procura di Milano ha contestato l’aggravante della finalità terroristica.

Le immagini del bus sequestrato a San Donato Milanese con la fuga di piccoli alunni. Secondo quanto riferisce il 118, nessuno è rimasto ferito nell'incendio, 23 bambini sono stati visitati in posto e concentrati in una palestra dell'istituto Margherita Hack di San Donato; 12 ragazzi e due adulti sono stati portati in ospedale, uno in giallo alla De Marchi, gli altri codice verde. L'autore del gesto è stato inviato al San Paolo.

Publiée par Radio Lombardia sur Mercredi 20 mars 2019

 

Autista senegalese incendia il bus sulla Paullese per "vendicare i morti in mare" dopo avere sequestrato una scolaresca e minacciato i ragazzini, poi fatti scendere prima di appiccare il fuoco. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri. (f.c.)Radio Lombardia | FM | TV 626 | Streaming | App | radiolombardia.itSegui la nostra pagina e condividi le news più interessanti #noncifermiamomai

Publiée par Radio Lombardia sur Mercredi 20 mars 2019

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.