Meteo, settimana turbolenta

50

“Anche la nuova settimana esordisce con un meteo turbolento; l’Italia viene raggiunta da un via vai di perturbazioni atlantiche responsabili di ondate di maltempo”. A dirlo è in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge – “le temperature, nelle medie stagionali, tenderanno a diminuire a partire da metà settimana, quando è atteso un graduale miglioramento per l’espansione di un campo di alte pressioni. Si tratterà tuttavia di una breve tregua”.

PIOGGE E TEMPORALI, OBIETTIVO CENTRO SUD – Fino a martedì il passaggio di perturbazioni atlantiche porterà condizioni di maltempo soprattutto al Centro Sud e sulle Isole Maggiori, dove si avranno acquazzoni e temporali, localmente intensi sui settori tirrenici. Il loro passaggio sarà inoltre accompagnato da un rinforzo dei venti tra Ponente e Libeccio che renderanno i mari fino ad agitati. La neve cadrà sull’Appennino fin verso i 1000-1300m. Qualche fenomeno interesserà anche il Nord Est mentre andrà meglio altrove. Mercoledì la pressione aumenterà e il tempo andrà migliorando; faranno eccezione le estreme regioni meridionali che saranno ancora alle prese con delle note instabili.

TEMPERATURE IN CALO DA MERCOLEDI’ – Con l’arrivo della Tramontana da mercoledì le temperature inizieranno a scendere ma in particolare sui settori adriatici. I valori, seppur di poco, andranno sotto le medie del periodo. “La tregua stabile durerà poco perchè ven

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.