Molesta 17enne in metro, arrestato

64

Un ecuadoregno di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri a Milano. E’ accusato di aver molestato una diciassettenne, avvicinata in metro politana. La ragazza, anche lei ecuadoregna, si trovava sulla banchina della metro verde alla fermata Centrale, quando il ventenne l’ha aggredita. “Non prendi il treno, tu ora vieni a casa con me” le avrebbe ripetuto il giovane. La ragazzina per fortuna è riuscita a divincolarsi mordendo la mano del suo aggressore, è fuggita verso l’Atm Point e ha chiesto aiuto al personale. Subito sono state chiamate le forze dell’ordine. Il ventenne, pregiudicato, è stato raggiunto e arrestato con l’accusa di violenza sessuale.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.