Inaugurato un nuovo mercato agricolo a Sondrio

136

Venerdì a Milano, ieri a Sondrio. Cresce la rete dei mercati agricoli in Lombardia, che mettono a disposizione dei consumatori i prodotti della filiera corta e locale, facendo da cinghia di trasmissione diretta tra la campagna e la città.

“Si tratta di un’importante iniziativa. Quello inaugurato a Sondrio – ha spiegato nel corso dell’inaugurazione del nuovo mercato di Piazzale Bertacchi l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi –  è un altro mercato coperto che arricchisce la rete lombarda. Crescono così i punti di accesso diretto al cibo, dove il consumatore può incontrare direttamente il produttore e conoscere cosa c’è dietro il prodotto. Non è
tutto qui. I mercati agricoli coperti sono anche e soprattutto luoghi dove si fa cultura del cibo e questo è un altro loro grande merito. Il cibo infatti ha un valore etico e sociale,
perché è tradizione, salute, prevenzione, storia locale e ha dietro importanti filiere territoriali. Consumando consapevolmente si fa il bene della collettività”.

A Milano in una ex carrozzeria, a Sondrio in un ex deposito di bus. “Questi
mercati inoltre – ha sottolineato Rolfi – hanno anche il valore di posizionarsi all’interno di aree dismesse delle nostre città, perciò rigenerano spazi urbani che, attraverso una nuova destinazione, tornano a vivere e vengono rivitalizzati e rimessi al centro della vita delle comunità. Questo mercato, come gli altri che si stanno sviluppando in Lombardia e in Italia, deve diventare un luogo centrale della comunità. E speriamo di aprirne presto altri in altre città della Lombardia”.

“Oggi è una giornata importante per il nostro territorio – ha affermato l’assessore alla Montagna, Enti locali e Piccoli Comuni Massimo Sertori – perché mettiamo a disposizione dei cittadini un luogo dedicato alla vendita dei prodotti tipici locali, conosciuti in tutto il mondo e sinonimo di eccellenza. Non solo. L’apertura del nuovo mercato coperto nel capoluogo è un valore aggiunto alla città di Sondrio perché che consente di catalizzare gli interessi di tutta la provincia”.

Gli assessori regionali Massimo Sertori e Fabio Rolfi durante l’inaugurazione del nuovo mercato agricolo coperto di Sondrio.
Commenti FB
Articolo precedentePiazze aperte, al via altre sperimentazioni dopo Dergano e Angilberto II
Articolo successivoChiaravalle, torna l’acqua al mulino, oggi l’inaugurazione
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.