Il nucleo della Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Milano ha smantellato un’organizzazione internazionale con finalità di spaccio di Marijuana e Hashish. Alcuni Tir portavano la droga dalla Spagna all’Italia nascosta nei doppifondi. Arrivata nel Milanese, la merce veniva custodita in diversi box e poi spacciata. L’operazione ha portato all’arresto di 13 persone italiane e slovene dallo scorso aprile ad oggi. Tra i corrieri anche un dipendente dell’Agenzia delle Dogane che, munito di pass per disabili, aveva la possibilità di spostarsi facilmente per Milano. I militari hanno sequestrato oltre 300kg di marijuana, 71kg di hashish, 70gr di cocaina e una pistola con la matricola abrasa. Uno degli arrestati ha anche subito il sequestro di 100mila euro.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.