Ponte di Paderno, chiesto a Toninelli un commissario per gestire i lavori

34

Si è svolta questa mattina al ministero dei Trasporti di Roma la riunione tra l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita’ sostenibile, Claudia Maria Terzi, il ministro Danilo Toninelli e i parlamentari dei territori interessati, per affrontare l’emergenza seguita alla chiusura del ponte tra Paderno e Calusco d’Adda, dello scorso 15 settembre. Al termine di questa riunione l’assessore Terzi ha espresso al ministro Toninelli la necessita’ di nominare un commissario per i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte San Michele “con l’obiettivo di contenere al massimo i tempi relativi agli iter autorizzativi e alle altre procedure burocratiche”.

La proposta di nominare un commissario ad hoc e’ prevista da un emendamento al ‘Decreto Genova’ firmato dai parlamentari bergamaschi e lecchesi della maggioranza di Governo. “Ribadisco il mio sostegno a questa ipotesi – ha aggiunto Terzi – come Regione inoltre attiveremo un Tavolo tecnico in cui i vari Enti preposti al rilascio delle autorizzazioni analizzino contestualmente, con il supporto dei tecnici dell’assessorato, le eventuali criticita’, in modo da superarle rapidamente e procedere con l’inizio dell’intervento”.

Durante l’incontro è stato affrontato anche il tema di un eventuale nuovo ponte alternativo e provvisorio.
“Abbiamo discusso della possibilita’ di realizzare un ponte alternativo e provvisorio per il quale pero’ esistono una serie di complicazioni, non tanto o non solo dal punto di vista finanziario, quanto dal punto di vista della fattibilita’ e dell’efficacia dell’opera. Ci e’ stato assicurato – ha concluso Terzi – che il tavolo al Mit sara’ convocato anche il prossimo mese, per seguire passo dopo passo una vicenda della cui
importanza tutti, compreso il ministro, sono consapevoli”.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.