Tessera a punti nel Comasco per essere ammessi alla Cresima

75

Una tessera punti per fare la cresima. Si tratta della novità introdotta nella comunità pastorale di Lurate Caccivio, nel comasco. I punti verranno assegnati per le confessioni, la presenza al catechismo e alla messa. Se su questa tessera i bambini non avranno almeno i due terzi delle presenze non potranno accedere all’anno successivo e fare la cresima. Questa novità ha generato diverse perplessità nella comunità e il parroco Don Angelo è intervenuto su alcuni giornali, sostenendo che si tratta di un invito alla partecipazione rivolto in particolar modo agli adulti. “Questa tessera ti aiuta a verificare la tua fedeltà a Gesù – si legge sulla tessera – a prendere con serietà tu con i tuoi genitori il cammino di iniziazione cristiana che avete scelto di intraprendere quest’anno”.

1 commento

  1. Tessera a punti? Vuol dire che per attirare ‘gregge’ in chiesa si ricorre a prassi da supermarket ed è il fallimento del Vangelo ove in Giovanni si legge che c’è qualcosa di più importante del Tempio. Non si reclutano cristiani,si formano mediante l’educazione alla responsabilità non alla frequenza sacramentaria che alla lunga ha fatto dell’Italia il paese più scristianizzato e ‘fidelizzato’ d’Europa. Piuttosto silenzio e onestà da parte di una chiesa screditata da scandali intollerabili!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.