“Buco” nelle rotaie in Brianza, indaga la Polfer

32

Un altro giunto danneggiato individuato dagli investigatori di Polfer nella tratta ferroviaria tra Arcore e Carnate, in provincia di Monza. Il 28 settembre un macchinista di un convoglio di Trenord ha scoperto un “buco” di 13 centimetri sulle rotaie che avrebbe potuto generare un disastro simile a quello del 25 gennaio scorso di Pioltello, nel Milanese, dove si staccò un pezzo di rotaia di 23 centimetri che portò al deragliamento del treno 10452 causando 3 morti e cinquanta feriti. Stando a quanto risulta, la Polfer non avrebbe ricevuto nessuna segnalazione della rotaia danneggiata il giorno della scoperta. Nel frattempo sono intervenuti i tecnici della rete ferroviaria italiana per risolvere il problema e ripristinare la linea. Sull’ultimo episodio del 28 settembre sta indagando la procura di Monza e la Polfer che chiederà di acquisire alcuni atti dell’indagine dei pm di Monza per una comparazione con quello che è avvenuto a Pioltello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.