Pensionata violentata e rapinata in casa, è caccia all’aggressore

105

E’ caccia all’aggressore della pensionata che venerdì è stata aggredita, rapinata e violentata nella sua casa nel quartiere Comasina di Milano. Gli agenti della Polizia di Stato di Milano stanno svolgendo indagini su quanto accaduto venerdì ai danni di una donna di 70 anni.
Della vicenda si occupa il pool contro i reati ai danni delle persone di fasce deboli della Procura di Milano. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno cercato elementi in grado di identificare l’aggressore,  anche mettendo in relazione altri episodi di violenza accaduti in passato nella zona.  Il timore è che si sia di fronte a un maniaco seriale: nell’ultima settimana, nella stessa zona, era successo un episodio analogo. Entrambe le donne hanno denunciato la violenza. I dettagli del fascicolo aperto dai magistrati del dipartimento reati sessuali degli aggiunti Gianluca Prisco e Letizia Mannella sono tenuti rigorosamente segreti. Come da prassi.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.