Altri due casi di legionella: due pazienti sono ricoverati all’ospedale di Desio (Mb). “In merito alla notizia di due pazientiricoverati presso l’ospedale di Desio con diagnosi di
legionella, si precisa che si tratta di due anziani pluripatologici residenti a Desio e Cesano Maderno. Il primo e’ in fase di miglioramento il secondo e’ in stretta osservazione in
rianimazione. L’indagine epidemiologica e’ in corso e al momentosi esclude una correlazione con i casi bresciani”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia
Giulio Gallera.
“Mi preme sottolineare – ha sottolineato Gallera – che il numero
di casi registrati in questo periodo sul territorio di ATS Brianza e’ assolutamente in linea con i dati degli anni precedenti: 96 nel 2018; 98 nel 2017; 74 nel 2016 e 72 nel 2015”.

“Ribadisco che in Lombardia – ha concluso Gallera – ogni anno si registra un determinato numero di casi di legionella che colpiscono principalmente persone con quadri
clinici complessi o esposte a fattori di rischio. I casi di legionella sono stati 625 nel 2018, 633 nel 2017, 474 nel 2016, 491 nel 2015. Mentre i decessi sono stati 52 nel 2018, 60 nel
2017, 44 nel 2016, 50 nel 2015″.

Commenti FB