Cornice d’eccezione per la 22esima edizione del Trittico Lombardia, presentata al 39° piano
di Palazzo Lombardia alla presenza del presidente, Attilio Fontana, del sottosegretario con delega ai Grande eventi sportivi, Antonio Rossi e del vice presidente del Consiglio
Regionale, Francesca Brianza.

“Per dieci anni – ha scherzato Fontana – ho vissuto la presentazione di queste gare
come sindaco dicendo che Varese e’ una terra di ciclismo, oggi lo faccio come presidente della Lombardia e quindi dico che la Lombardia e’ una terra di ciclismo”. “Qui – ha continuato – e’ nato il grande ciclismo, uno sport che continua ad essere amato e che e’ parte di noi stessi e in quanto tale va sostenuto. La ‘Bernocchi’, la ‘Tre Valli Varesine’ e la ‘Coppa Agostoni’ sono gare storiche che da anni si corrono sulle nostre strade: in Lombardia vogliamo fare sempre qualcosa di importante e in Lombardia, infatti, si conclude la stagione con il Giro di Lombardia”. Da qui, dunque, l’invito del presidente a “dare tutti una mano” per assecondare una passione che alle volte diventa davvero travolgente. “La Regione Lombardia ci sara’ sempre – ha concluso Fontana – perche’ crede negli eventi e nello sport, nella passione e nel far divertire la gente che si esalta davanti a questi grandi campioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.