Stazione Centrale, via Gola, Giambellino-Odazio, il Parco Sempione sono state le zone su cui si sono concentrati durante l’estate oltre 50 interventi specifici anti-degrado della Polizia locale, che si sono andati ad aggiungere alla quotidiana attività di presidio del territorio.

“Proseguono le attività nei quartieri che le segnalazioni delle associazioni di cittadini insieme alle valutazioni degli agenti della Polizia locale, che ogni giorno presidiano la città, ci indicano come maggiormente critiche – commenta la vicesindaco e assessore alla Sicurezza Anna Scavuzzo –. Un lavoro sul territorio, fatto anche grazie a una sempre più proficua collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, che proseguirà con interventi sempre più mirati e puntuali”.

In particolare, in via Vittor Pisani sono stati effettuati interventi giornalieri, dal 1° luglio al 29 agosto, che hanno portato all’allontanamento di 308 persone. Inoltre, con Amsa, sono state eseguite 21 pulizie straordinarie dell’area. Nella zona dei Navigli, tra luglio e agosto, sono stati sette gli interventi mirati interforze con l’Arma dei Carabinieri, che hanno portato al controllo di 104 persone e 35 veicoli e a sequestri penali e amministrativi. E ancora, in zona Giambellino dove il 28 agosto sono state controllate 18 persone, 3 camper, 10 furgoni e 12 auto. In particolare, in via Odazio è stato sequestrato un camper a seguito dell’accertamento di tre violazioni al Codice della strada. Al parco Sempione, a fine luglio, sono state infine controllate 14 persone, di cui 9 sono state accompagnate per l’identificazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.