POSTMODERN JUKEBOX: concerto di Varese anticipato al 7 Dicembre

358

Barley Arts Promotion e BA City Factory informano che il concerto degli Scott Bradlee’s POSTMODERN JUKEBOX previsto originariamente per il 9 Dicembre al Teatro Openjobmetis di Varese è stato anticipato a venerdì 7 Dicembre.

Di seguito il messaggio della band:

«Ci scusiamo con i nostri fan per eventuali inconvenienti. Il nostro show sarà il 7 dicembre anziché il 9».

I biglietti già acquistati saranno validi per la nuova data, in alternativa è possibile richiedere il RIMBORSO su Ticketone ENTRO E NON OLTRE MARTEDÌ 31 LUGLIO 2018.

Di seguito le modalità di rimborso per i biglietti acquistati su Ticketone:

  • Biglietti acquistati presso un punto vendita Ticketone: il rimborso potrà essere richiesto presso lo stesso punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto.
  • Biglietti acquistati su Ticketone (sito e call center) con ritiro sul luogo dell’evento: il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto.
  • Biglietti acquistati su Ticketone (sito e call center) con spedizione a casa tramite corriere espresso: il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre martedì 31 luglio (fa fede il timbro postale) all’indirizzo TicketOne S.p.A., via Vittor Pisani 19, 20124 Milano (C.A. Divisione I Commercio Elettronico).

 

SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX

Back in Black & White Tour 2018

Domenica 9 Dicembre 2018 – RIMANDATO

Venerdì 7 DICEMBRE @ Teatro Apollonio – VARESE

Biglietti:

Platea: € 43,00 + dp.

I Galleria: € 35,00 + dp.

II Galleria: € 30,00 + dp.

Biglietti in prevendita su Ticketone.

 

Lunedì 10 DICEMBRE @ Politeama Rossetti – TRIESTE

Biglietti:

Platea A: € 44,00 + dp.

Platea B: € 40,00 + dp.

Platea C: € 36,00 + dp.

I Galleria: € 32,00 + dp.

II Galleria: € 28,00 + dp

Loggione a visibilità limitata: € 22,00 + prev.

Biglietti in prevendita su Vivaticket, Ticketone e Eventim SI.

Diffidate dai canali di vendita non ufficiali.

 

Un successo incredibile quello dei POSTMODERN JUKEBOX, un fresco fenomeno musicale doo wop nato dall’ingegno del pianista Scott Bradlee. La rivelazione swing americana ha iniziato a spopolare nel 2013 su You Tube grazie alla cover di Miley Cyrus “We Can’t Stop” che ha superato i 18 milioni di visualizzazioni. Oggi il loro canale ufficiale You Tube ha raggiunto 1 bilione di click e superato il 3,5 milioni di iscritti!!

Gli Scott Bradlee’s Postmodern Jukebox (o PMJ, come ormai vengono chiamati in tutto il mondo) sono una mini-big band swing a tutti gli effetti, però con una marcia in più: uniscono il perfetto stile “d’epoca” ai brani moderni di Beyoncé, Ed Sheeran, Britney Spears, White Stripes o Taylor Swift e perfino Ozzy Osbourne,rielaborandoli come se fossero arrangiati per Louis Armstrong, Ella Fitzgerald, Judy Garland o Nina Simone. I PMJ colmano il divario tra le generazioni, suonando melodie familiari a tutti con arrangiamenti che intrigano tutte le età.

Un concerto per tutti i gusti, che mette d’accordo gli amanti del classico e della stravaganza, combinando in maniera unica “the best of both worlds”!

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.