Nascondeva armi e droga in cantina, arrestato

150

I carabinieri hanno arrestato un 48enne trovato in  possesso di 6 chili di hashish, due pistole con matricola abrasa e una scacciacani, che nascondeva in una cantina in via Console Marcello, a Milano. I militari, a seguito di una segnalazione, si sono appostati per due giorni davanti all’ appartamento dell’uomo che ha numerosi precedenti per spaccio e per traffico di droga. Al suo arrivo, ieri pomeriggio, hanno perquisito l’abitazione senza trovare nulla di significativo ma durante il controllo delle cantine il cane antidroga ha indugiato davanti a una porta chiusa con un catenaccio. Poco dopo è stato trovato un mazzo di chiavi nella casa del 48enne, che inizialmente ha tentato di eludere il controllo dicendo che servivano per aprire il bagno in fondo al pianerottolo del palazzo di ringhiera. I carabinieri hanno invece scoperto che aprivano proprio la cantina, all’interno della quale erano nascosti in diversi sacchetti di plastica i panetti di hashish e le armi: una Smith&Wesson calibro 38 a canna lunga, una Sig Sauer calibro 7×65 e la riproduzione senza tappo rosso di una Beretta 92.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.