Il MIUR ha pubblicato i dati relativi alla prima prova della maturità 2018, iniziata questa mattina con il tema di italiano. La traccia che è stata svolta maggiormente dagli studenti, circa il 22,1%, e che è stata più gettonata nei licei è quella artistico letteraria “I diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura” con brani di Alda Merini, Quasimodo e Pirandello. A seguire il 18,5% ha scelto l’analisi del testo del romanzo “Il giardino dei Finzi – Contini”. Il 16,5% ha preferito la traccia legata all’ambito socio – economico “La creatività è la straordinaria dote – squisitamente umana – di immaginare, risultato di una formula complessa, frutto del talento e del caso”. Il tema di ordine generale sul principio dell’uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione è stato svolto dal 14,8% degli studenti ed è stato quello preferito negli istituti tecnici e professionali. Il 13,7% ha invece optato per la traccia di ambito tecnico – scientifico sul dibattito sulla clonazione. Infine il tema storico – politico su “Massa e propaganda ” è stato scelto dal 13% degli studenti mentre solo l’1,1% ha svolto il tema storico sulla Cooperazione Internazionale.

Commenti FB