Trenord, 50 treni al giorno soppressi per assenteismo

393

Trenord cancella circa 50 treni al giorno per assenteismo. Lo scrive il Corriere della Sera di oggi, nell’edizione milanese, riportando la risposta fornita dalla società al sindacato Orsa. Circa il 10% del personale non si presenta o per permessi o per malattia e così non si riescono a formare gli equipaggi. L’assenteismo del personale – afferma sempre Trenord -è aumentato dall’8% del 2017 al 10% di quest’anno. La missiva di Trenord nasce in risposta alla protesta dell’Orsa per la convocazione di alcuni lavoratori per verificare le ragioni del loro elevato numero di assenze.

Commenti FB