La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr, ha emesso una comunicazione di moderata criticita’ (codice arancione) per rischio neve a partire dalle
ore 18 di questa sera, venerdi’ 1 dicembre, fino alle ore 16 di domani, sabato 2 dicembre, sulla Fascia collinare dell’Oltrepo pavese e sull’appennino pavese. La comunicazione vale anche come codice giallo (ordinaria criticita’) sempre per rischio neve su tutto il territorio regionale sempre fino alle 16 di domani.

RISCHIO VENTO FORTE – Contemporaneamente, la Sala operativa segnala codice arancione per rischio vento forte sulle zone omogenee IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia). Codice giallo e’ segnalato invece sulle zone IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano
e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano), IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) e IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi,
Milano e Pavia).

IL METEO – “Le precipitazioni, tra il pomeriggio e la sera di oggi 1 dicembre – ha spiegato Bordonali – saranno insistenti sui settori occidentali, e meno interessata sara’ la fascia alpina piu’ settentrionale. Prevista neve fino al suolo quasi ovunque, salvo su basso mantovano dove permarra’ pioggia o pioggia mista a neve. Considerando l’evento nel suo complesso (dal pomeriggio di oggi fino al pomeriggio di domani 2 dicembre), la persistenza
di precipitazioni sull’Oltrepo’ Pavese, in presenza di zero termico a circa 500 metri, comporta il probabile accumulo di 8-15 cm al di sotto dei 600 metri, di 10-20 cm al di sopra (con possibili isolati accumuli di 20-25 oltre i 1000 metri). Sono anche possibili gelate notturne su tutto il territorio”.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.