MARILYN MANSON: travolto sul palco e ricoverato d’urgenza, sospeso il tour

6019

Si apprende nelle ultime ore che MARILYN MANSON nella sera di sabato 30 Settembre 2017 è rimasto coinvolto in un brutto incidente mentre si esibiva sul palco del Manhattan Center Hammerstein Ballroom di New York City. A tre quarti d’ora dall’inizio dello show, il cantante nel pieno della performance di uno dei suoi brani più celebri, una cover riarrangiata di “Sweet Dreams” degli Eurythmics, è stato travolto in pieno dal crollo di parte della scenografia, due pistole giganti che campeggiavano sullo sfondo cui si è appeso, struttura che evidentemente non era stata messa in sicurezza (si stanno al momento accertando le eventuali responsabilità). Nel video girato da uno spettatore è possibile vedere la tremenda scena dell’impatto

Gli uomini della crew lo hanno immediatamente soccorso sollevando l’impalcatura crollata e liberandolo, ma Manson, rimasto bloccato a terra per alcuni minuti è stato poi portato via in barella e trasportato in ambulanza verso il più vicino ospedale in cui è stato ricoverato d’urgenza.

Si apprende da un comunicato stampa diffuso dal management dell’artista che Manson dopo le prime cure di pronto soccorso, sarebbe volato a Los Angeles dove sarebbe ora assistito nella sua casa 24 ore su 24 da un’equipe di medici. Pare abbia riportato profondi ematomi e fratture al momento non meglio specificati.

L’ “Heaven Upside Down” tour americano. appena partito dal Maryland il 27 Settembre, è al momento sospeso e dovrebbe ripartire il 15 Ottobre dal Texas. I 9 concerti previsti dal 2 al 14 Ottobre verranno riprogrammati in coda a fine tour…

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.