Ottantenne violentata al Parco Nord, l’aggressore sarebbe straniero

709

Proseguono le indagini sulla violenza sessuale ai danni di un’anziana di 81 anni, aggredita ieri mattina al Parco Nord, nei pressi di Bruzzano. L’anziana, ricoverata alla Mangiagalli e poi dimessa, avrebbe detto agli investigatori che l’autore sarebbe stato un uomo di origine straniera. Non sarà facile dare un nome al violentatore. La vittima, al momento, non sarebbe in condizioni di effetturare un riconoscimento preciso e nella zona in cui è avvenuta la violenza non ci sono telecamere di sicurezza.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.