Mudec, Aborigena Australia tra pittura e poesia

1
1539

da http://www.artslife.com – Nella nuvola azzurrina del Museo delle Culture di Milano va in scena la mostra Aborigena Australia tra pittura e poesia, a cura di Alberto Bolzani e Margherita Zanoletti. L’esposizione -presentata all’interno del Festival internazionale di Poesia 2017- presenta un percorso sinestetico composto da una serie di dipinti eseguiti da artisti indigeni appartenenti a diverse comunità del deserto centrale australiano (tra cui Yakultji Napangardi, Kayi Kayi Nampitjinpa, Myrtle Petyarre, Edith Jackson Nampitjinpa e Purrungna Napangarti). Accompagna ciascuna tela una poesia di Oodgeroo Noonuccal (1920-1993), fino al 1988 conosciuta come Kath Walker, una delle voci più importanti della poesia australiana del Novecento. Poesie che evocano paesaggi, memorie, incontri, episodi e denunce legate alla storia australiana più recente eppure meno conosciuta.

Nel 1988, in occasione del bicentenario della colonizzazione inglese dell’Australia, per protesta contro la discriminazione subita dagli aborigeni, Kath Walker restituisce il titolo di Member of the Order of the British Empire ricevuto nel 1970 per meriti letterari, rinuncia al nome europeo e diventa Oodgeroo della tribù Noonuccal, Custode di Menjerribah (nome aborigeno di North Stradbroke Island). Oodgeroo significa «melaleuca», uno degli alberi indigeni australiani, la cui corteccia viene utilizzata dagli aborigeni sia per la pittura sia per la scrittura; la scelta di questo nome testimonia pertanto non solo l’attaccamento di Oodgeroo alla sua terra, ma anche il suo ruolo multiforme di portavoce per il popolo aborigeno.

Prima galleria italiana privata a dedicarsi all’arte aborigena, in Italia e a Milano la Galleria Bolzani è un punto di riferimento per appassionati e studiosi. Nel 1998 la galleria ebbe l’onore di ospitare una sezione della mostra Gli aborigeni australiani. Una storia di 40.000 anni, la cui sede principale fu il Castello Sforzesco. Da allora non si è limitata a vendere opere originali eseguite in Australia, ma si è anche impegnata per la valorizzazione e la divulgazione della cultura aborigena, organizzando esposizioni, incontri, letture e concerti, anche in collaborazione con il MUDEC.

Informazioni utili

Aborigena Australia tra pittura e poesia

a cura di Alberto Bolzani e Margherita Zanoletti

MUDEC – Museo delle Culture – Sala Biblioteca

inaugurazione sabato 13 maggio 2017, ore 10,30

in collaborazione con Galleria Bolzani, Milano

Evento all’interno del Festival internazionale di Poesia, 2017

– See more at: http://www.artslife.com/2017/04/23/al-mudec-aborigena-australia-tra-pittura-e-poesia/#sthash.0tJ2G3mt.dpuf

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.