Cattaneo, le frontiere svizzere devono rimanere aperte

0
808

Il presidente del Consiglio Regionale della Lombardia commenta negativamente la chiusura notturna di tre valichi di confine svizzeri per “motivi di sicurezza. “La frontiera con la Svizzera deve rimanere aperta -ha detto Cattaneo- la sicurezza è un tema importante al di qua e di là del confine e lo dobbiamo affrontare con altri strumenti”. Commentando la convocazione dell’ambasciatore svizzero alla Farnesina, Cattaneo ha dichiarato: “Mi fa piacere che il nostro governo abbia assunto un’ iniziativa che sulla questione individua due problemi: “Uno di tipo diplomatico, visto che la Svizzera aderisce a Schengen, e l’altro di tipo politico, con il Canton Ticino che sta prendendo provvedimenti da non non condivisi”. “Bisogna continuare a parlarsi e trovare soluzioni che siano nell’interesse degli uni e degli altri” perché “non è la logica dei muri e dello scontro che risolverà questo problema ma al contrario quella dell’ incontro, del colloquio e della politica. Ed è la strada che in Lombardia abbiamo deciso di percorrere”. L’obiettivo della Regione, ha detto ancora Cattaneo, “è che questa sperimentazione di sei mesi non proceda, che non si allarghi ad altri valichi, come si dice si voglia fare e come era nelle intenzioni iniziali”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.