“Due  italiane sono rimaste lievemente ferite nell’aggressione a Duesseldorf”. Lo dice  il console italiano di Colonia Emilio Lolli. “Si tratta di una zia e sua nipote, provenienti da Bergamo”, ha aggiunto. “Stamattina sono andato in ospedale a Duessldorf, per fare visita alla vittima di cui avevo ricevuto notizia in nottata, ma era già stata dimessa”, continua Lolli. “È stato il presidente del Land, che mi ha chiamato personalmente, a chiarirmi che le persone coinvolte fossero due e non una come avevo precedentemente saputo dalla polizia”, ha aggiunto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.