Smog, la pioggia forse non basta

615

Riuscite a intravedere qualcosa nella foto? E’ Milano in queste ore, avvolta in una pioggerellina che probabilmente non riuscirà ad abbattere i livelli di smog ormai schizzati a livelli da panico. L’immagine, tratta da una webcam, parla da sola. Ecco gli ultimi dati delle centraline dell’Arpa: l’aria è pesantissima anche a Milano città, con le centrali di Pascal che hanno fatto registrare 148, quelle di Senato 151 e di Verziere 153, all’ incirca il triplo della soglia di allarme. Dati terribili anche nel Milanese con Cassano d’Adda a 140, Magenta a 148, Trezzo sull’Adda a 178. In provincia di Monza Brianza ecco Meda a 186, Monza Machiavelli a 195, Monza Parco a 156, Vimercate a 193. Nel lecchese Merate tre volte oltre i limiti a 186, nel Varesotto Busto Arsizio a 105, Gallarate a 148, Saronno a 187. Nel Bergamasco la centralina di Casirate d’Adda è arrivata a 134 microgrammi, nel Cremonese quella di Rivolta d’Adda a 128. Nessun blocco della circolazione è in vista a parte le limitazioni – inutili – per le sole auto vecchie e più inquinanti. La perturbazione che sta interessando la nostra regione potrebbe abbassare i livelli entro i prossimi giorni ma già dalla prossima settimana si prevede un ritorno al bello.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio