Migranti, sgomberato lo stabile occupato di via Fortezza

643
Un momento dell'occupazione dello stabile di via Fortezza

Polizia e carabinieri stanno sgomberando lo stabile di via Fortezza, in zona Villa San Giovanni a Milano, occupato da circa un mese da una trentina di migranti africani. Sul posto anche la polizia locale, i vigili del fuoco e un’ambulanza. A dare notizia dell’operazione in corso è il sindacato di base Usb. L’organizzazione, in una nota, spiega di essere presente in via Fortezza “per farsi garante che gli occupanti che stanno per essere portati in questura ricevano un adeguato trattamento”. Tra gli immigrati anche una mamma con un bimbo di soli 9 giorni che, al momento, è ospite della sede regionale dell’Usb. Lo stabile occupato è l’ex sede della multinazionale De Marco.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio