Milano, l’asilo abusivo dei cingalesi

703

Un’asilo abusivo gestito da cingalesi è stato scoperto questa mattina dalla Polizia Locale di Milano. La scuola materna era in un appartamento in zona città studi, al quinto piano di un palazzo, in un bilocale di 40 metri quadri. I vigili erano andati a verificare la segnalazione di un cittadino. All’interno sono stati trovati 10 bimbi, tutti cingalesi, tra i 3 e gli 8 anni. I gestori erano una coppia dello Sri Lanka, aiutata da una connazionale. La retta mensile era di 250 euro, compreso il pasto. La donna è stata denunciata per mancanza del titolo di insegnamento. Il marito, titolare del contratto d’affitto dell’appartamento, è stato denunciato per aver aperto una scuola senza nessuna autorizzazione e gli è stata contestata una sanzione da 5000 euro per cambio di destinazione d’uso dell’appartamento.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio