Sciopero generale dei lavoratori del Comune di Milano il 3 febbraio. L’agitazione è stata indetta da tutte le organizzazioni sindacali , per protestare contro il piano di assunzioni di Palazzo Marino. La mobilitazione si terrà nelle prime quattro ore di servizio di tutto il personale del Comune. E’ previsto anche “il blocco delle prestazioni straordinarie di tutto il personale dal 27 gennaio al 27 febbraio. Tutti i servizi saranno resi in orario ordinario”. I dipendenti protestano contro piano occupazionale dell’amministrazioneche risulta secondo loro “inadeguato rispetto al fabbisogno dei servizi comunali” e contro la recente riorganizzazione, “improntata alla sottovalutazione delle risorse interne, allo spoil system che ha visto lievitare i costi, all’ aumento dei carichi di lavoro, alla scarsa considerazione per i dipendenti comunali”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.