Mario Marcone, l’ex compagno della donna uccisa e gettata in una cava di Cernusco sul Naviglio, indagato per il delitto, deve ancora essere interrogato. Carabinieri e magistrati stanno ancora vagliando la posizione degli uomini che Gabriella Fabbiano ha frequentato la donna negli ultimi mesi ma il nome di Marcone è l’unicp, al momento, sospettato per l’omicidio. Gabriella Fabbiano, 43 anni, è stata trovata avvolta nel cellophane nell’acqua della cava di Cernusco. E’ stata uccisa con un colpo di pistola alla testa. L’ipotesi principale è quella del delitto passionale. Non è escluso che al delitto e all’occultamento del cadavere abbiano partecipato altre persone. Mario Marcone è un operatore ecologico di 42 anni, è nato a San Severo (Foggia) ma vive a Pioltello (Milano) e risulta che abbia precedenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.