Como, coca nella teca del pitone

0
851

Per la cocaina aveva trovato un nascondiglio molto originale: la teca in cui c’era un pitone. Lo spacciatore, un italiano di 37 anni, è stato fermato per un controllo dalla Guardia di Finanza di Como a Nibionno (Lecco). In tasca aveva 600 euro così i finanzieri hanno deciso di fare dei controlli in più e gli hanno perquisito l’abitazione di Veduggio con Colzano (Monza e Brianza). In casa i militari hanno scoperto 30 dosi di cocaina in una teca di vetro, la “casa” di un pitone reale lung oltre un metro. L’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.