Trecento profughi alla Montello fino a dicembre 2017

920

Saranno trecento i profughi ospitati alla caserma Montello di Milano. E’ stato deciso ieri sera in Prefettura durante l’incontro tra il prefetto Alessandro Marangoni e il sindaco Giuseppe Sala. Il Comune però ha chiesto al Viminale una moratoria degli arrivi a Milano, dove la situazione è già al collasso e non ci sono più posti disponibili per l’accoglienza. La caserma sarà utilizzata dal primo novembre al dicembre 2017. Poi – spiega Sala – partirà l’operazione che porterà lì i reparti di polizia. Sala è pronto a incontrare gli abitanti del quartiere. Intanto ieri Salvini ha minacciato blocchi stradali contro l’arrivo dei profughi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.