E’ stato bloccato ieri nella zona di viale Molise a Milano, Ivano Moccia, 39enne di Savona, allontanatosi dal carcere di Opera dove era detenuto grazie ad un permesso dello scorso 21 luglio. L’uomo, che stava scontando una condanna a 21 anni per diverse rapine avrebbe compiuto due nuovi colpi lo scorso 25 luglio a pochi minuti di distanza , al Credito Valtellinese di viale Umbria e alla Popolare di Sondrio di Corso Lodi. Ad incastrare il bandito i filmati delle telecamere. Moccia oltre chè per l’evasione è indagato per rapina aggravata. Quando è stato fermato stava caricando in auto una valigia con 36mila euro, si presume fosse pronto a lasciare l’Italia. Si indaga per capire se abbia commesso altre rapine ancora da attribuire. La pena precedente avrebbe dovuto scadere nel 2028.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.