Milano, pugni ai passanti per gioco

892

A Milano è caccia al misterioso “turista” che chiede informazioni ai passanti e poi li aggredisce. Sei episoddi, dal 10 al 27 luglio, tutti con lo stesso modus operandi: un turista apparentemente straniero chiede, in inglese, informazioni stradali, per poi prendere a pugni al volto le vittime, tutte italiane di sesso maschile tra i 26 e i 38 anni. La prima aggressione, il 10 luglio, è avvenuta alle 21.30 in via San Gregorio ai danni di un 37enne che ha rifiutato le cure mediche, il giorno seguente, 11 luglio, un 38enne viene aggredito in via Sauro alle 21.40. Il 22 luglio la terza aggressione è ai danni di un 26enne italiano, in via Sardegna, poi soccorso in codice verde al Policlinico. Il 25 luglio in via Porpora alle 12.30 viene aggredito un uomo di 30 anni, il giorno dopo un 27enne cade vittima del “turista” in largo Cairoli alle 17.30 e viene poi trasportato in codice verde al Policlinico. L’ultima aggressione è avvenuta ieri alle 14 in corso Lodi ai danni di un 27enne rimasto illeso.

Print Friendly, PDF & Email