Italia-Cuba, crescono i rapporti commerciali

0
1709

Boom dell’interscambio lombardo con Cuba: nel 2015 l’import-export da e verso il Paese caraibico è cresciuto infatti del 52,9%, passando da 89 milioni ad oltre 136. Numeri che fanno della Lombardia il primo partner commerciale italiano per Cuba, con un peso del 38,5% sul totale nazionale. Un boom spinto dall’export che nel 2015 è cresciuto del 61,3% e continua a dare risultati positivi nei primi mesi del 2016, +45%. Tra i territori, primo è Milano con oltre il 60% dell’interscambio regionale, poi Bergamo che pesa il 34% dell’import e il 13% dell’export. Terza per export è Pavia (9,7%), per import è Mantova (7,3%). La Lombardia importa soprattutto prodotti alimentari mentre esporta macchinari (quasi 40 milioni) e prodotti in metalli. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat al 2016, 2015 e 2014.

Cuba: al via un progetto di sviluppo commerciale della Camera di commercio di Milano – Promos, la sua Azienda Speciale per le Attività Internazionali. L’iniziativa, rivolta alle aziende dei settori contract residenziale – alberghiero ed edilizia, prevede un percorso di internazionalizzazione strutturato, con analisi di mercato per ogni impresa coinvolta e la definizione della strategia di penetrazione commerciale. Si concluderà con una missione imprenditoriale a Cuba a fine 2016, durante la quale le aziende partecipanti potranno svolgere incontri b2b con controparti locali selezionate e visite aziendali.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.